Disuguaglianze in un sistema scolastico stratificato. Il caso tedesco

L’articolo passa in rassegna la letteratura empirica sulle disuguaglianze in istruzione nel sistema scolastico tedesco. La letteratura conferma l’esistenza di considerevoli disuguaglianze nella scelta dell’indirizzo formativo a livello secondario basate sulle origini sociali, il genere, l’appartenenza etnica e l’età degli individui. Gli studi recensiti in questo articolo indicano che riforme volte a posticipare l’età a cui avviene la prima differenziazione tra indirizzi formativi e interventi tesi a rendere più vincolanti i consigli orientativi degli insegnanti possono ridurre alcune forme di disuguaglianza (in particolare quelle legate alle origini sociali). Studi recenti indicano inoltre che l’introduzione di meccanismi di flessibilità volti ad agevolare i passaggi tra indirizzi riducono le iniziali disuguaglianze nelle scelte scolastiche dovute all’età degli individui. L’articolo conclude individuando alcuni possibili sviluppi di ricerca utili alla formulazione di raccomandazioni di policy.

Pubblicato in: Scuola Democratica, 2/2014, DOI: 10.12828/77684. Disponibile anche come IZA DP No. 8545.

 

Autori

  • Annabelle Krause,
  • Simone Schüller

Dettagli

Numero pubblicazione: Working Paper 2014-07
Data: 10/2014