Disuguaglianze sociale di istruzione in prospettiva storica e comparata: la variazione degli effetti delle diverse componenti delle origini sociali

La relazione tra le origini sociali e il livello di istruzione degli individui è oggetto di una vasta letteratura. Malgrado gli studiosi concordino nel ritenere che questa relazione sia particolarmente importante, molto meno accordo c’è in merito alla questione se questo tipo di disuguaglianze tra i livelli di istruzione connessi con le origini sociali siano in declino. All’interno di questo dibattito, è di primaria importanza capire se i diversi risultati riflettono differenze reali o, semplicemente, differenze nelle procedure di ricerca e, in particolare, nella concettualizzazione e nella misurazione delle origini sociali. In questo progetto, l’obiettivo è duplice. In primo luogo, si intende trattare le origini sociali in modo multidimensionale – cioè riconoscendo l’importanza relativa di tre componenti, vale a dire la classe dei genitori, il loro status e il loro livello di istruzione; e, in secondo luogo, si vuole stimare i possibili effetti specifici di queste componenti sul livello di istruzione degli individui in quattro diversi contesti sociali – Gran Bretagna, Germania, Italia e Svezia. Inoltre, attraverso l’utilizzo di ampie basi di dati opportunamente armonizzate si cercherà di stabilire l’andamento dei pattern di associazione tra le origini sociali e i livelli di istruzione attraverso il tempo e tra i paesi. I risultati forniranno poi la base per un progetto più ampio volto a: i) individuare i processi effettivi coinvolti, sia a livello micro sia a livello macro e, ii) estendere il campo di applicazione delle disuguaglianze sociali nei livelli di istruzione a quelle riguardanti la dinamiche di formazione e dissoluzione delle famiglie.

Il progetto è finanziato dal John Fell OUP Fund dell’università di Oxford.

Date: Dal 2013 al 2016

Persone